Lasagne zucca e nocciole :)

Come promesso…ecco la ricetta per delle meravigliose lasagne zucca e nocciole!

Tenete presente che deve piacervi l’effetto “dolciastro” anche per un piatto che teoricamente è salato, perchè sia zucca che nocciole tendono a dare un effetto “dolce” al piatto…

Ingredienti (x 4 persone):

250 g di lasagne all’uovo

200 ml besciamella (in fondo trovate la ricetta anche per la besciamella, x chi ha tempo e voglia di cimentarsi anche in questo!)

250 g stracchino

300 g di purea di zucca cotta al forno

50 g nocciole tritate (o crema di nocciole)

sale e pepe QB

Procedimento:

Accendere intanto il forno (ventilato) a 200°C.

Portare a bollore acqua leggermente salata con 3 cucchiai di olio, immergere le lasagne e lasciarle bollire per 3 minuti, dopodichè adagiarle intanto su di un piatto, nel mentre che componete il tutto. L’olio nell’acqua dovrebbe aiutare a far sì che, dopo averle scolate, nel frattempo che componete la lasagna, queste non si “appiccichino” l’una con l’altra e la pre-cottura aiuta a far sì che la pasta risulti più morbida (noto che anche utilizzando le lasagne apposta per forno, rimangano comunque sempre un pò più asciutte e secche di quelle fatte pre-bollire).

Prendete quindi una pirofila (ceramica o vetro) e sporcatene il fondo con un cucchiaio d’olio e 3 cucchiai di besciamella.

A questo punto cominciate a creare gli strati di lasagna mettendo tra uno strato e l’altro di pasta sempre un pochino di tutti gli ingredienti: besciamella, pezzetti di stracchino, la purea di zucca, sale e pepe. Consiglio di mettere la granella (o crema di nocciole) solo a metà della lasagna e nello strato superiore, così da non esagerare, lasciando che la nocciola risulti un accompagnamento e non un gusto predominante.

Una volta creata la vostra lasagna, concludete ricoprendo l’ultimo strato con tutti gli ingredienti, abbondando con stracchino e besciamella e una spolverata di nocciole tritate (1 cucchiaio di crema di nocciole ben distribuito sulla superficie).

Mettete in forno la pirofila avendo cura che x i primi 10 minuti questa sia coperta con l’alluminio, mentre per i successivi 10 minuti che sia scoperta. Se dopo i 20 minuti tot. la lasagna non risulta ben dorata, far passare sotto al grill x 5 minuti prima di servire.

Sfornate e servite….

Fatemi sapere cosa ne pensate… noi la sogniamo ancora adesso!!

20141107_193251

P.S. nella ricetta ho utilizzato la crema di nocciole (un prodotto della Cascina Azii – http://www.cascinaazii.it/home.html – crema ottenuta lavorando le sole nocciole con un “pestello” così da ridurle in crema. Il gusto è molto forte per cui consiglierei di utilizzare solo 2 cucchiai di crema per tutta la lasagna).

P.P.S. Ingredienti x la Besciamella:

50 g di burro

50 g di farina

1/2 litro di latte

noce moscata

Sale e Pepe QB

Preparazione Besciamella:

In un pentolino far fondere il burro a fuoco basso. Lasciandolo sul fuoco aggiungere la farina mescolando velocemente con la frusta per evitare i grumi, attendere un paio di minuti (che la farina inizi la sua cottura) e quindi versare il latte freddo a filo, continuando a mescolare bene finché inizia a bollire. Sale e pepe a piacere e continuare la cottura, mescolando di tanto in tanto, per una ventina di minuti. Togliere dal fuoco e aggiungere un pizzico di noce moscata. Se la besciamella frisulta troppo soda, aggiungere un pochino di latte, invece se troppo liquida, lasciare sul fuoco aggiungendo una noce di burro, fino a raggiungere la consistenza voluta. Per questa ricetta consiglio una besciamella piuttosto liquida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...